Inserimento Lavorativo

Insieme alla diffusione del commercio equosolidale abbiamo un altro ambizioso obiettivo: quello di contribuire, anche nella nostra provincia, all’integrazione sociale di persone appartenenti a categorie deboli e svantaggiate. È per questo che abbiamo scelto di essere una cooperativa sociale di tipo B.

Sono molte decine le persone che, dal 1998, abbiamo accolto nelle nostre botteghe Altromercato, nella libreria L’Almanacco e nell’ufficio amministrativo; alcune di loro sono poi state assunte.

Per noi, l’inserimento lavorativo non è esclusivamente un percorso di formazione al lavoro con un aspetto produttivo, ma è – e lo è soprattutto per le persone inserite – uno strumento di inclusione per il superamento delle difficoltà di integrazione, un percorso di valorizzazione delle capacità. Il lavoro è una possibilità: la possibilità di essere attivi, di lavorare partecipando e partecipare lavorando.

La tipologia di utenti varia in base al progetto: per ogni persona inserita, insieme all’Ente che la seleziona, studiamo un percorso formativo personalizzato, con gli obiettivi da raggiungere, le attività da svolgere e le modalità di valutazione.

Tante sono state per noi le soddisfazioni, come raccontiamo nell’articolo del giornale La Sicilia del 21 maggio 2016.